Altri Fronti

0

Accordo tra Belgio e Germania per i prigionieri in Africa

Un comunicato ufficiale del ministero degli Esteri belga riferisce che, grazie all’intervento del Re di Spagna, Belgio e Germania hanno concluso un accordo in base al quale il Governo belga si impegna a rimpatriare tutti civili tedeschi fatti prigionieri nell’ex colonia dell’Africa orientale, attualmente internati in Francia. Il Governo tedesco si impegna a liberare tutte…

0

Cittadini austriaci arrestati negli Stati Uniti

Funzionari federali locali hanno cominciato a partire dal giorno 8 dicembre a ricercare i sudditi austroungarici residenti nel territorio degli Stati Uniti e sospettati lungo tempo gli atti di spionaggio o attività anti americane. Questi cittadini sospetti verranno internati se non convinceranno le autorità circa le loro intenzioni pacifiche. Questo compito sarà particolarmente considerevole nei…

0

Dalla Mesopotamia

Comunicato ufficiale inglese del 1 ottobre 1917: La notte del 27 u.s. attaccammo Mushaia, a oltre 6 km ad est di Ramadia. All’alba del 28 Mushaia fu occupata senza difficoltà. Continuando la sua avanzata una nostra colonna attaccò da sud-est la principale posizione turca presso Ramadie mentre la nostra cavalleria si dirigeva ad ovest. L’aspra…

Zuara - Libia
0

Dispersi i ribelli a Zanzur

La marcia della colonna del generale Cassinis prosegue efficacemente. Dopo i vittoriosi scontri di inizio mese presso Agilat, le truppe hanno mosso verso Zavia venuti a contatto con le forze di Suleiman hanno costretto i ribelli, nonostante un tentativo di resistenza, a fuggire verso sud, disperdendosi in varie direzioni. Tra Zavia e Zanzur la situazione…

tripolitania
0

Successi in Tripolitania

Il governatore della Tripolitania, seguendo un piano prestabilito, diede ordine alle nostre truppe del generale Cassinis di muovere da zuara contro le trupperibelli ricostituitesi ad est di Zuara, oltre Agilah. Una nostra colonna armata mosse lo scorso 3 settembre verso Agilah ove venne a contatto con oltre 5000 ribelli che, armati anche con alcuni pezzi…

0

Dall’Africa orientale

Comunicato ufficiale inglese del 5 settembre: Nella regione di Tanni le nostre pattuglie furono attive e distrussero approvvigionamenti di viveri nemici. Il 29 u. s. la colonna anglo-belga di Iringa effettuo il suo congiungimento con la colonna belga di Kilossa. Il congiungimento avvenne a Fakiras, a 97 miglia a sud-ovest di Kilossa. Il 30 u….

inglesi verso bagdad 03/1917
0

Da Africa e Mesopotamia

Comunicato inglese del 5 luglio mattino: Irregolari turchi attaccarono il 28 u. s. un convoglio proveniente da Bamba ma furono respinti con perdite. In seguito ai grandi miglioramenti sanitari le liste settimanali delle malattie si trovano in notevole diminuzione di fronte a quelle della settimana corrispondente dell’anno scorso, e ciò malgrado il caldo della stagione….

0

La situazione politica in Spagna

La situazione politica in Spagna resta inquieta. Le manifestazioni interventiste si fanno sempre più frequenti e potrebbero arrivare ad influenzare imminenti decisioni politiche a Madrid. La sospensione del traffico marittimo, decisione che ormai è prossima a ad essere intrapresa, rende ulteriormente critici questi giorni di attesa. A gettare ulteriore benzina sul fuoco le dichiarazioni del…

Cuba cattedrale de L'Avana
0

Dal Sud America

Le reazioni negli stati del Sud America alla dichiarazione di guerra americana non si sono fatte attendere. Il Senato cubano ha approvato all’unanimità una mozione, la quale dichiara lo stato di guerra con la Germania. L’ambasciatore tedesco a L’Avana ha ricevuto i passaporti e si recherà dunque in Spagna, nazione che per il momento persiste…

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com