L’Hanriot HD.1

Progettato da Pierre Dupont nel 1916 nelle fabbriche Hanriot, nonostante la motorizzazione e l’armamento inferiore ai concorrenti si rivelò un progetto molto valido, affidabile e robusto, dotato di buona velocità e di una maneggevolezza spesso superiore a quella di altri aerei da caccia del periodo.
La struttura del progetto era costituita da legno e tela e da tubi d’acciaio per la coda mentre il cofano motore era rivestito in alluminio. Le ali erano sfalsate ed oltre a diversa larghezza e lunghezza avevano anche u diedro diverso, marcatamente positivo per l’ala superiore più lunga, mentre quella inferiore era praticamente piatta. La motorizzazione era costituita dal motore radiala Le Rohne 9J da 110 cavalli per poi essere sostituito via via da modelli più potenti sino al 9R da 170 cavalli.
L’armamento era costituito da una singola mitragliatrice Vikers da 7,7 mm.
L’impiego operativo dell’HD.1 vide anche il fronte italiano e quello belga. In Italia 16 squadroni da caccia su 18 nel 1917 erano equipaggiato con l’HD.1, ed è molto apprezzato dagli assi Baracchini e Scaroni.
In Francia inizialmente non fu molto apprezzato dai piloti che erano restii ad abbandonare il loro “Bébé”.
In Italia fu costruito su licenza dalla Macchi che ne ha prodotti ad oggi oltre 800 esemplari, ai quali vanno aggiunti gli oltre 1100 prodotti in Francia.
Le sue ottime doti di caccia vennero pienamente sfruttate lo scorso 26 dicembre nella battaglia sui cieli di Istrana, battaglia che ha decretato l’inizio sostanziale della supremazia aerea italiana sul fronte.

Hanriot HD 1
Costruttore: Hanriot – Dupont
Tipo: Caccia
In ruolo dal: 1916
Motore: Le Rhone 9J 110 hp
Apertura alare: 8.7 m
Lunghezza: 5.84 m
Altezza: 2.6 m
Peso a vuoto: 395 kg
Peso al decollo: 600 kg
Velocità massima: 185 km/h
Ceiling: 6250 m
Autonomia: 2½ h
Equipaggio: 1
Armamento: 1 Vickers 7.7 mm

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com