Bulgari respinti in Macedonia

Il comunicato ufficiale dell’Intesa dal fronte Macedone del 3 aprile riferisce che:
Reciproche azioni di artiglieria presso Doiran ad ovest del Vardar, nella curva della Cerna, a nord di Monastir e della valle dello xxxx (non leggibile n.d.r.).
Un importante attacco bulgaro tentato contro i posti del settore albanese è stato respinto con perdite e sono rimasti prigionieri nelle nostre mani. Velivoli alleati hanno eseguito con successo numerosi bombardamenti contro organizzazioni nemiche.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com