Bombardata Friburgo

In seguito agli ultimi attacchi degli u-boot tedeschi contro le navi ospadale inglesi, in diretta violazione della decima convenzione dell’Aja, inglesi e francesi hanno deciso, per rappresaglia di colpire con diverse e ben nutrite squadriglie di aerei la città di Friburgo.

Lo scorso 14 aprile sono infatti state sganciate numerose bombe sul centro cittadino causando 11 morti e 27 feriti, stando alle fonti tedesche. Rilevanti anche i danni agli edifici.

Gli aerei che a più riprese hanno attaccato la città sono stati a loro volta attaccati dalla caccia tedesca tre di essi sono stati abbattuti. La prima ondata ha colpito intorno a mezzogiorni, le altre due nel tardo pomeriggio.

Uno degli aviatori abbattuti, un tenente inglese ha dichiarato ai tedeschi che il raid è stato compiuto come rappresaglia contro il siluramento della nave ospedale Gloucester Castel avvenuto alcuni giorni fa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com