Violenti cannoneggiamenti nel settore di Mont-Didier

I comunicati ufficiali francesi riferiscono di violenti cannoneggiamenti sui villaggi a nord di Mont-Didier, efficacemente controbattuti dalle artiglierie Francesi. Il giorno 18 presso Corbeny i francesi hanno preso sotto i loro fuochi e disperso un forte reparto tedesco che tentava di avvicinarsi alle prime linee.
Altri tentativi tedeschi si sono registrati in Champagne e sulla riva destra della Mosa, ad est del bosco di Curières e verso Damloup. tutti respinti.
I francesi hanno eseguito parecchie incursioni nelle linee nemiche a nord-ovest di Reims ed in Lorena.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com