Douglas Haig

Scontri nella regione di Cambrai

Comunicato inglese del 24 febbraio:
Stamane, di buon’ora, un reparto nemico che eseguiva una incursione è stato respinto con perdite ad est di Armentières. L’artiglieria nemica ha spiegato qualche attività a sud-ovest di Cambrai e nel settore di Messines.

Dal settore americano del fronte l’agenzia Reuter riporta in data 23 febbraio:
Una nostra pattuglia che si trova in istruzione nel settore dello Chemin-des-Dames, operando insieme con una pattuglia francese, sotto il comando francese, penetrò ieri mattina di buon’ora nelle linee tedesche per qualche centinaio di metri, impadronendosi di due ufficiali, di venti soldati e di una mitragliatrice, gli americani non subirono alcuna perdita. Da parecchi giorni il fuoco dell’artiglieria nemica è abbastanza violento e viene effettuato un bombardamento del settore americano.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com