Douglas Haig

Scontri a Langemarck

Comunicato inglese del 14 settembre:
Dopo un’ora di violento bombardamento, il nemico riuscì la scorsa notte a penetrare nelle nostre trincee ad est di Builecourt, donde fu scacciato dopo una viva lotta. Esso lasciò morti sul terreno e prigionieri nelle nostre mani. Siamo riusciti in un colpo di mano durante la notte in vicinanza di Oppy. I tedeschi hanno aperto stamane di buon’ora un violento bombardamento sopra un fronte di oltre 1600 metri a nord e a nord-est di Langemarck ed hanno attaccato in forze ma sono stati respinti dopo un’aspra lotta ed hanno subito gravi perdite.

Comunicato dell’ammiragliato: durante la notte dal 12 al 13 settembre i nostri aviatori navali bombardarono l’aerodromo di Ghistelles e Thourout, lanciando gran numero di bombe. Tutti i nostri apparecchi ritornarono incolumi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com