Ortigara: si prepara la ripresa dell’offensiva

Nonostante gli scarsi risultati ottenuti con i sanguinosissimi attacchi contro gli obiettivi tattici dell’Ortigara, il comando della 52a divisione ha deciso di riprendere l’azione offensiva che, data la precarietà della situazione venutasi a verificare nell’assetto tattico dei nostri battaglioni, offre ben poche possibilità di riuscita, date anche le condizioni atmosferiche che rendono decisamente poco efficace il tiro delle nostre artiglierie in appoggio alle fanterie avanzanti contro le munitissime posizioni avversarie. In previsione della ripresa offensiva i battaglioni più provati dai combattimenti delle ultime azioni stanno ricevendo i necessari complementi per preparare gli attacchi contro le posizioni nemiche.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com