Morto l’asso francese Guynemer

La notizia è stata tenuta nascosta dalla censura per almeno una settimana ma ormai da giorni era trapelata. Lo scorso 11 settembre, nei dintorni di Dunkerque, il giovane asso trovatosi isolato dal resto della propria squadriglia, è stato abbattuto dai caccia tedeschi.
Il suo aereo è stato visto cadere in fiamme oltre le linee nemiche. Altre fonti riferiscono che il suo aereo in realtà sarebbe caduto in mare. Fatto sta che ancora oggi di lui non si sa nulla di certo perché l’asso aveva l’abitudine di non portare con se alcun documento identificativo quando andava in missione.
Anche i tedeschi hanno mantenuto il silenzio in questi giorni in quanto non sono stati in grado di identificare l’asso nemico.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com