Alexander Kerensky

L’apertura della conferenza di Mosca

Si apre oggi la grande conferenza nazionale di mosca. Il Primo ministro Kerenski la presiederà. Si prevede l’affluenza di circa 2000 delegati in rappresentanza delle municipalità di Pietrogrado, Mosca, dei Soviet urbani e rurali e della Duma.
I lavori dureranno sino al 29 ed avranno puramente funzione consultiva, non vincoleranno in alcun modo l’operato del Governo provvisorio.

Kerenski e i rappresentati del Governo riferiranno ai presenti in merito alla situazione generale ed ai piani del Governo, i presenti saranno quindi invitati ad esprimersi in merito.

Questa iniziativa non è pienamente gradita ne alla borghesia ne ai socialisti, si attendono per questo possibili conflitti fra le due opposte fazioni.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com