Alexander Kerensky

Korniloff si è arreso, la Russia dichiarata Repubblica

Un comunicato ufficiale del Governo provvisorio proclama la Russia Stato repubblicano. Per chi izialmente prospettava una monarchia costituzionale, questa opzione è ormai decaduta. Il Governo provvisorio, che negli scorsi mesi è passato attraverso numerosi rimpasti, da posizioni moderati sino a socialisti e massimalisti, aveva deciso di affidare la decisione dell’assetto della nuova Russia alla Costituente annunciata per il prossimo mese.
Kerenski ed il suo governo, probabilmente sotto la pressione dei recenti avvenimenti e per prevenire eventuali mosse controrivoluzionarie, hanno deciso di dare una Costituzione allo Stato, rendendo di fatto inutile la prossima Costituente. Staremo a vedere cosa accadrà.

Per quanto riguarda la situazione dell’ex generale Korniloff, le notizie sulla sua sorte si susseguino contraddittorie. Le prime notizie davano per certo il suo arresto e quello dei suoi più stretti collaboratori, avvenuto a Mohileff ma le circostanze ed i dettagli in merito non sono ancora sicuri.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com