Il generale Leman a Beaulieu

L’eroico comandante della piazzaforte di Liegi, generale Leman, dopo 3 anni e 4 mesi di prigionia è giunto a Beaulieu, in costa Azzurra per riposarsi. E’ accompagnato dalla figlia Margerita e dal suo aiutante di campo.
Come tutti sanno l’eroico difensore di Liegi, grazie alla sua ostinata resistenza aveva ritardato l’avanzata tedesca sul fronte occidentale nelle prime settimane del conflitto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com