Fronte carsico 8 isonzo

Disertore austriaco conferma l’imminente offensiva

E’ stato catturato un disertore austriaco di nazionalità ceca, il sottotenente Tichy, che insieme ad altri 3 soldati aveva passato le nostre linee nei pressi del Vodil, ad ovest di Tolmino, dove alcuni giorni fa era stata confermata la presenza di divisioni tedesche. Egli ha confermato che la prevista offensiva austro-tedesca inizierà con ogni probabilità giorno 24 e colpita nei settori tra Doljie e Santa Lucia, proprio le posizioni italiane innanzi la testa di ponte austriaca di Tolmino.
L’obiettivo dell’offensiva è la dorsale del Monte Kolovrat, lungo il versante opposto dell’Isonzo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com