Idrovolante italiano 1917

Dai cieli dell’Adriatico

Muggia, cittadina di circa 8000 abitanti si trova nella regione istriana, ad una decina di km da Trieste. Qui si trova il cantiere navale di San Rocco, uno dei principali dell’Adriatico. Nella notte tra il 10 e l’11 marzo squadriglie di idrovolanti italiani attaccarono e bombardarono con importanti effetti i cantieri e i vicini opifici militari. Fu osservato un grosso incendio nel cantiere navale a seguito delle esplosioni.

Malgrado il vivo fuoco delle artiglierie austriache tutti i nostri velivoli sono riusciti a rientrare alla base. Un velivolo nemico ieri, ad elevata quota, tentò di attaccare la costa marchigiana all’alteza di Ancona ma fu respinto dalle nostre batterie contraeree. Si allontanò senza lanciare bombe.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com