Czernin a colloquio con il Re di Romania

Da Budapest apprendiamo che dall’arrivo a Bucarest dei delegati degli Imperi centrali vi furono colloqui preliminari non impegnativi col generale Averesco. In seguito agli accordi presi in questi colloqui. Il 27 vi fu un incontro tra Czernin e Re Ferdinando nel territorio occupato.
Czernin comunicò al Re le condizioni di pace. Ferdinando chiese tempo per esaminarle e gli fu accordato. Una nota ufficiosa nel riferire queste notizie, aggiunge: “Si vedrà dalla risposta se sia possibile una soluzione pacifica”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com