Continua il periodo di quiete sul fronte francese

L’attività delle fanterie tedesche sembra prosegue il periodo di quiete, in preparazione di possibili nuovi assalti. I bollettini francesi del 22 sera riferiscono di una calma generale su gran parte del fronte. Gli unici scontri di artiglieria di una certa intensità si sono registrati nel settore tra Mont-Didier e Noyon.
L’aviazione francese sganciò circa 49 tonnellate di proiettili nelle giornate del 20 e 21 aprile su vari obbiettivi tra Saint-Quentin, Passa, Chaulnes, Roye, Ham, Guiscard e Asfeld.
Colpi di mano tedeschi  fra Lassigny e Noyon furono respinti, Continua il bombardamento dell’artiglieria nemica sulla Somme e su Reims.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com