Colpi di mano tedeschi nel bosco di Quincy

Comunicato ufficiale del 20 pomeriggio:
Tre colpi di mano tedeschi su piccoli posti francesi nella regione di Bois-Quincy a nord-ovest di Courcy e nel settore di Vauquois fallirono sotto i fuochi francesi. Lotta di artiglieria abbastanza violenta in Champagne, nella ragione della collina di Le Mesnil e nei Vosgi.
Nei giorni 16, 17 e 18 nostri piloti abbatterono e danneggiarono gravemente in seguito a numerosi combattimenti 18 apparecchi tedeschi, inoltre un pallone frenato nemico fu incendiato.
Il giorno 18 e nel seguente nostre squadriglie da bombardamento lanciarono 16.000 chilogrammi di esplosivo su obbiettivi nemici, specialmente sulle stazione di Metz, Sablons, Forbach, Relsdorf, sui depositi di Ensisheins, ove si manifestò un incendio violento, come pure su diversi campi di aviazione.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com