Bollettino del 8 settembre 1917

Nella giornata di ieri continuammo nella energica nostra pressione a nord-est di Gorizia, tenendo sotto intenso fuoco di interdizione le linee e le retrovie nemiche.

Sul Carso combattimenti di artiglieria.

In Val di Concei, ad occidente del Garda, puntate nemiche contro due nostre posti avanzati, vennero respinte.

Il numero complessivo dei prigionieri da noi catturati a tutto oggi nell’attuale offensiva è di 30.671, compresi 858 ufficiali. E’ in corso la raccolta e la verifica delle ingenti quantità di armi e di materiali di ogni specie tolti al nemico.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com