Bollettino del 7 maggio 1917

In Valle Sugana la sera del 5 un intenso bombardamento nemico fu fato cessare dal pronto intervento delle nostre artiglierie. Nela giornata del 6 sulla fronte Tridentina pioggia e nebbia ostacolarono le azioni di artiglieria.

Sulla fronte Giulia, invece, le artiglierie nemiche d’ogni calibro furono assai più attive dal settore di Plava al mare. Le nostre reagirono con vigore ed efficacia. In piccoli scontri di pattuglie prendemmo qualche prigioniero.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com