Bollettino del 4 marzo 1918

Lungo la fronte moderata lotta di artiglierie, più vivace dall’Astico al Brenta, e dalle pendici orientali del Monte Grappa al Piave.
Nostre batterie eseguirono tiri ben riusciti sul settore Val Frenzela, Val Brenta e dispersero lavoratori nemici a nord del Lago di Ledro (Giudicarie) e ad est di Salgaredo (Piave).
Lungo il Piave Vecchio e alla testa di Capo Sile le linee avanzate scambiarono raffiche di fucilate e di mitragliatrici.

Firmato: DIAZ

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com