Bollettino del 4 maggio 1917

Sulla fronte Tridentina l’attività delle artiglierie fu specialmente vivace sul Pasubio, in Valle d’Astico ed in Valle del Travignolo. In qualche punto il nemico fece uso di granate a gas asfissianti.

Sulla fronte Giulia consuete attività di artiglierie, pattuglie e velivoli. Nella passata notte una nostra squadriglia bombradò gl’impianti ferroviari presso Sesana. Velivoli nemici sganciarono bombe su Fogliano e Sagrado, producendo qualche danno.

Firmato:CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com