Bollettino del 24 novembre 1917

sulla fronte montana, dall’Altipiano di Asiago al piave, poderose puntate avversarie, largamente preparate da tiro di artiglieria e tenacemente eseguite, fallirono tutte. Nel piano, nuclei nemici che tentavano in barca il passaggio del Piave, vennero rovesciati nel fiume a cannonate.
Tre velivoli avversari furono abbattuti dai nostri aviatori.

Albania: Nella notte del 23 tra la Vojussa e l’usum, forze nemiche attaccarono la nostra linea a sud di Laftimia e vennero respinte.
Alcuni vantaggi parziali da esse ottenuti fra Monastir e Preziosa furono annullati da nostri contrattacchi.

Firmato: DIAZ

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com