Approvato lo stato di guerra

Con un voto quasi unanime il Senato degli Stati Uniti ha approvato l’ordine del giorno riguardante la proposta del Presidente Wilson per dichiarare lo stato di guerra contro la Germania. Vista la delicata decisione cui il Senato era stato chiamato a vagliare, il Governo ed i capi di partito si sono accordati per non inserire altre questioni nell’ordine del giorno in modo da concentrare la discussione solo su questo tema.

La Camera ha iniziato a sua volta a discutere della mozione decidendo di restare in seduta finchè non sarà presa una decisione. Il testo arrivato alla Camera ha subito delle lievi modifiche formali da parte del Senato. L’approvazione comunque non si è fatta attendere troppo nemmeno qui.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com