Daily Archives: 13 febbraio 2018

0

I razzi incendiari Le Prieur

I palloni da osservazione Drachen utilizzati dagli imperi centrali, collegati a terra con un cavo d’acciaio per il recupero insieme al quale viaggiava il cavo telefonico per la comunicazione, fornivano indicazioni precise ed immediate all’artiglieria, permettendo quindi di indirizzare con precisione i colpi sulle postazioni nemiche, anche da diverse miglia dietro la linea delle trincee. Per questa…

0

Limitate azioni sul fronte anglo-francese

Comunicato inglese del 12 febbraio: Un colpo di mano tentato dal nemico la notte scorsa su uno dei nostri posti a nord-est di Epehy fu respinto dal nostro fuoco. Distaccamenti in Manchester effettuarono un riuscito colpo di mano sulle trincee tedesche ad ovest di La Bassée. Forti perdite furono inflitte al nemico; le nostre furono…

0

La difficile situazione ad oriente

Dopo l’ultimatum tedesco degli scorsi giorni, a Focsani stanno iniziando le prime attività diplomatiche tra Germania e Romania, per intavolare le trattative di pace. Secondo alcuni osservatori internazionali, le ingerenze tedesche porteranno a costringere Re Ferdinando di Romania ad abdicare in favore del fratello, già passato nel campo austro-tedesco. Anche i rapporti tra le Potenze…

0

Bollettino del 13 febbraio 1918

In Val Lagarina movimenti di pattuglie nemiche disperse dalle nostre batterie. Sul Pasubio brillamenti di mine con sensibili danni alle posizioni avversarie. In Val d’astici e sui margini occidentali dell’Altipiano di Asiago maggiore attività delle opposte artiglierie. Nella zona di Col Caprile un tentativo di irruzione di fanterie avversarie, preceduto da intensa preparazione di fuoco….

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com