Violenti scontri a Craonne

Continuano violenti gli scontri sul fronte occidentale. Gli scontri ripresi dai tedeschi si accaniscono principalmente lungo lo Chemin des Dames, su un fronte i tre km ad est di Hurtebise sino a La Bovelle, vicino a Craonne, ove si sono contati circa 500 cannoni concentrati in questo saliente. Nonostante gli sforzi inauditi, i tedeschi non sono riusciti a sfondare. I reiterati assalti della fanteria si infransero contro il fuoco difensivo francese.

Nella Champagne, dopo intenso bombardamento, i tedeschi tentarono un assalto al Mont Haut. L’attacco durò l’intera notte ma non produsse alcun risultato. A nord di Auberive, un assalto francese permise di penetrare alcune linee di trincee tedesche ove con vivo combattimento riuscirono a fare numerosi prigionieri ed infliggendo sensibili perdite al nemico.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com