Violenta ripresa delle attività tedesche a Cambrai

Londra, 4 novembre:

Sul fronte di battaglia di Cambrai il nemico ha ripreso l’offensiva con grande violenza. Oggi si sono svolti combattimenti eccezionalmente violenti. Da Gonnelieu fino a Marcoing i tedeschi hanno impegnato attacchi in grandi forze e sono stati respinti con gravi perdite.
Abbiamo mantenuto ovunque le nostre posizioni, eccetto che a La Vaquerie ed a est di Marcoing, ove la nostra linea è stata leggermente ritirata. A sud di Marcoing il nemico si è aperto il passaggio in un punto, ma abbiamo ristabilito immediatamente la situazione con un contrattacco.
Sul fronte di Ypres vi è stato un combattimento locale a sud-est del Bosco del Poligono, e, come risultato, abbiamo leggermente avanzato la nostra linea e fatto prigionieri.
Durante l’operazione secondaria effettuata a Passchendaele abbiamo fatto 129 prigionieri e preso alcune mitragliatrici.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com