Verdun

Questa cittadina della regione della Mosa, ha origino molto antiche. E’ infatti stata fondata dai galli, come testimonia il nome che possiede infatti la radice “Dunum”, latinizzazione della parola celtica per città. Durante il IV secolo divenne sede dell’omonima diocesi e nel medio evo, in questa città fu firmato l’omonimo trattato (nell’843) con il quale si sanciva la divisione in 3 parti del Sacro Romano Impero. Verdun rimase nel regno centrale di Lotaringia e in seguito del Sacro Romano Impero ottenendo lo status di “città libera dell’Impero”. Fu sede di un mercato di schiavi durante il medioevo.

Durante l’attuale conflitto fu testimone per 11 lunghi mesi di una delle più sanguinose battaglie della storia, la battaglia di Verdun, dove persero la vita quasi un milione di soldati. La città riuscì a resistere ad ogni assalto grazie anche all’ingenio del generale Pétain che riuscì a mantenere efficente per tutta la battaglia l’unica via d’accesso alla cittadina, la Voie Sacrée.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com