Fronte occidentale fine aprile 17

Vani assalti tedeschi ad Arras

Comunicato inglese del 8 maggio:

Nel pomeriggio sul fiume Souchez i tedeschi in forze considerevoli hanno contrattaccato per la terza volta le nostre nuove posizioni. La prima ondata d’assalto ha raggiunto le pendici dinnanzi le nostre trincee ed è rimasta distrutta dalle nostre mitragliatrici e dal fuoco di fucileria; le linee di sostegno sono state infrante dal fuoco di sbarramento dei nostri cannoni. Nessun tedesco ha raggiunto le nostre trincee. Stamane in vicinanza di Bullecourt la nostra artiglieria e le nostre mitragliatrici, sorprendendo un forte distaccamento in terreno scoperto, gli hanno inflitto gravi perdite.

Ieri, malgrado il vento violento, i nostri aviatori hanno fatto un buon lavoro; hanno abbattuto 6 velivoli tedeschi, uno dei quali è caduto nelle nostre linee e ne hanno costretto un altro ad attirare con danni. Tre aeroplani britannici mancano.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com