cacciatorpediniere tedesco

Torpediniere tedesche affondate dagli inglesi

Un comunicato dell’Ammiragliato inglese annuncia:

Nella notte dal 7 all’8, nostri idrovolanti hanno attaccato il molo di Zeebrugge lanciandovi numerose granate. Anche i depositi di munizioni di Gand e di Bruges sono stati attaccati. Tutti gli apparecchi sono tornati incolumi.

La stessa notte, durante altre operazioni, sono state silurate due torpediniere tedesche al largo di Zeebrugge: una è affondata, la sorte dell’altra è sconosciuta ma certo essa è rimasta gravemente danneggiata. Noi non abbiamo subito alcuna perdita.

Dalla Francia invece giunge la notizia che nel Mediterraneo un sottomarino tedesco ha attaccato senza preavviso un piroscafo americano. L’attacco è avvenuto a 20 miglia la largo di Banyuls-sur-Mer. Una scialuppa con 15 uomini superstiti è riuscita ad arrivare a Cerdive, un altro canotto con 16 uomini a bordo tra cui il capitano è invece giunto a Banyuls. Il peschereccio Corventres, ricevuto il messaggio di S.O.S. si era recato il più velocemente possibile sul luogo dell’attacco ma, una vlta giuntovi, il piroscafo era ormai già afondato.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com