Tedeschi in ripiegamento nel settore di Riga

Comunicato russo del 1 novembre 1917:
In parecchi punti in direzione di Riga l’avversario continua a ripiegare sulle posizioni preparate in precedenza. Questa ritirata si effettua in continuo contatto coi nostri reparti di ricognizione.
Non vi è alcuna ragione di supporre che questa ritirata permetta all’avversario di trasferire le sue truppe su altri fronti. In parecchi settori del fronte fuochi di fucileria ed azioni di esploratori.
Sul Mar Baltico nessun cambiamento. Sul Mar Nero le nostre torpediniere Pylki e XXXX (non leggibile n.d.r.), al comando del capitano di fregata conte XXXX (non leggibile n.d.r.), inviate per distruggere un battello a vapore turco silurato da un sottomarino, scoprirono nella baia di XXXX (non leggibile n.d.r.) ed affondarono una torpediniera nemica tipo Hamid Abad e due battelli a vapore e smontarono una batteria costiera nella baia.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com