riga 01-17

Sul fronte russo riprendono gli scontri

Si riaccende il fronte orientale, nellaregione del fiume Beresina, tra i villaggi di Zabere, e Bordachnia, dopo una lunga e violenta preparazione delle artiglierie vi è stato un attacco tedesco che ha avuto successo ed ha permesso di occupare le posizioni trincerate della prima linea russa. Un efficace contrattacco russo avvenuto poco dopo permise di riprendere le postazioni appena perdute. A nord-ovest di Rody, nella regione di Baldoura, stesso registro daparte dei tedeschi che dopo un iniziale success sono stati respinti dai russi alle posizioni iniziali.

Sul fronte rumeno, verso Focsani, si registra una intensa attività di artiglieria e dell’aviazione da parte tedesca, sul resto del fronte orientale nulla di significativo da registrare.

Molto probabilmente i tedeschi stanno tentando, o tenteranno nei prossimi giorni, di forzare la mano sul fronte orientale nella speranza che i fatti che stanno ora accadendo in Russia possano influenzare lo svolgimento della guerra, indebolendo l’attività dell’esercito.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com