Fronte rumeno fine luglio 1917

Scontri nella regione di Focsani

Fonti tedesche ed austriache riportano che nei Carpazi boscosi e lungo il confine moldavo, si registrano scontri favorevoli alle truppe del principe Leopoldo. Sviluppi favorevoli anche nel settore di competenza del maresciallo Mackensen. Qui violenti assalti condotti dai russi e dai rumeni per poter riconquistare il treno perso intorno a Focsani, sono stati respinti dai tedeschi nonostante fossero stati condotti con notevole spiegamento di uomini.

Lungo la frontiera orientale ungherese, le truppe austriache di Von Rohr riuscirono ad ottenere alcuni guadagni territoriali. Nella Bucovina meridionale, la cavalleria austriaca è riuscita a togliere ai russi le colline nei pressi di Wama e stanno avanzando in direzione di Gara-Humora.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com