Scontri da La Bassée a Bailleul

Comunicato inglese del 12 aprile sera:
Il nemico ha mantenuto una forte pressione durante tutta la giornata a sud e sud-ovest di Bailleul. Incessanti attacchi con grandi forze sono stati effettuati e continuano in questo settore.
Le nostre truppe hanno lentamente ripiegato, opponendo una continua resistenza, su posizioni in vicinanza della ferrovia di Bailleul, ove si trovano fortemente impegnate col nemico.
Una lotta accanita si è pure svolta su altre parti del fronte di battaglia a nord del canale di La Bassée ed il nemico ha leggermente progredito fra la Lawe e il fiume Clarence. Le nostre posizioni sono state mantenute sugli altri fronti. Sul resto del fronte inglese la situazione è invariata.
Oltre 110 divisioni tedesche sono impegnate dal mattino del 21 marzo e più di 40 di esse sono state lanciate nella battaglia per due o tre volte.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com