Douglas Haig

Scontri a sud di Armentières

Comunicato inglese del 2 marzo 1918:
La scorsa notte le truppe del Norfolk hanno effettuato un colpo di mano coronato da successo a sud di Armentières ed hanno ucciso catturato un certo numero di nemici; le nostre pattuglie hanno pure fatto prigionieri in vicinanza di Arleux-en-Gohelle. Durante la notte il nemico ha tentato incursioni di parecchi punti; due distaccamenti nemici che effettuavano una incursione riuscirono a penetrare nelle nostre linee nel settore di Saint Quentin. Alcuni nostri uomini mancano.
Il nemico ha tentato una terza incursione in vicinanza di Hargicourt ed alcuni suoi uomini riuscirono pure a raggiungere le nostre trincee ma figurano tutti uccisi e fatti prigionieri.
Dopo un violento bombardamento effettuato stamane di buon’ora sopra un esteso fronte che parte da Neuve-Chapelle verso nord, un forte distaccamento nemico che effettuava un’incursione ha attaccato le trincee del fronte portoghese in questa regione. Il nemico è stato rapidamente ricacciato mediante un contrattacco che ha completamente ristabilito la situazione. Altri colpi di mano nemici in vicinanza del canale Ypres-Comiens e a sud della foresta di Houthulst furono respinti con perdite del nemico. Ci impadronimmo di alcuni prigionieri e di una mitragliatrice. L’artiglieria nemica ha spiegato, la scorsa notte, una considerevole attività in tutte queste incursioni nonché nel settore di Passchendaele.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com