Rinforzi anglo-francesi arrivati sul fronte italiano

Nella tarda giornata di ieri è giunta la notizia che i primi rinforzi alleati sono arrivati sul fronte italiano e stanno iniziando a schierarsi nella zona di guerra congiuntamente alle nostre truppe.
Lo sfondamento della fronte Giulia tra Plezzo e Tolmino, stando alle dichiarazioni dei nostri comandi può essere riconsiderata con maggior serenità, la Terza Armata ha dato una mirabile prova di compattezza e combattività compiendo tempestivamente tutti i movimenti richiesti dal Comando supremo riuscendo a riposizionarsi strategicamente in posizioni più sicure.
L’alto comando continua a ripetere che non dobiamo scoraggiarci,

“… la nostra ritirata si svolge in ordine prefetto, e forse è bene segnalare alla riconoscenza del Paese il magnifico eroismo della Terza Armata, che con indomito valore, respingendo formidabili attacchi dell’avversario e spesso contrattaccandolo vittoriosamente, rende possibile all’esercito di ripiegare senza gravi perdite sulle posizioni prestabilite.
Il nemico avrà campo di accorgersi molto presto di avere fatto male i suoi conti se calcolava di gettare lo sconforto e la demoralizzazione nelle file dei nostri combattenti dopo il primo successo, dovuto, cometutti sanno, ad una sciagura che non è irreparabile.”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com