Rinforzi alleati sul fronte italiano

L’agenzia Reuter la fonte, che afferma assolutamente autorevole riportato:

Mentre è impossibile, per ragioni strategiche, definire il numero dei rinforzi inviati dalla Gran Bretagna in Italia, quest’ultima può essere nondimeno sicura che non verrà trascurato alcuno sforzo per arrestare l’offensiva tedesco-austriaca e che saranno inviati rinforzi nel minor tempo possibile fino che questo obiettivo non sia stato raggiunto.

L’esercito britannico riconosce pienamente il dovere contratto verso l’esercito italiano per i combattimenti da esso impegnati durante i due anni e mezzo e desidera di dimostrare la sua riconoscenza combattendo a fianco degli alleati.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com