20 marzo 17 ancre

Reims bombardata dai tedeschi

Comunicato francese del 8 aprile sera:

Durante la giornata nessuna azione di fanteria sull’insieme del fronte. Lotta di artiglieria violenta in certi settori tra la Somme e l’Oise e in Champagne. Nella giornata del 7 i tedeschi hanno lanciato 1200 granate su Reims: un borghese è stato ucciso e tre feriti. La notte scorsa aeroplani tedeschi hanno lanciato bombe su Belfort, nè perdite nè danni.

Il comunicato ufficiale delle ore 15 del 9 aprile dice:

Dalla Somme all’Aisne scontri di pattuglie. Durante la notte, malgrado il maltempo, l’attività delle due artiglierie perdurò vivissima in parecchi settori. A nord-ovest di Reims un attacco tedesco contro la posizione francese di fronte a Coucy fallì sotto i nostri fuochi di sbarramento. A sud di questa località due riparti tedeschi sono stati respinti dopo vivo combattimento a colpi di granate. Nella regione di Maison-de-Champagne i francesi effettuarono quelche progresso a colpi di granate.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com