Proteste svedesi contro la Germania

Il Governo svedese, tramite la sua ambasciata a Berlino ha inviato una nota ufficile con la quale protesta energicamente contro il siluramento del vapore svedese Vaering e dei due velieri Sugo e Hamilton, sempre battenti bandiera svedese, da parte degli u-boot tedeschi.

L’affondamento avvenuto nei giorni scorsi mentre si trovavano in navigazione a nord delle isole britanniche, ha causato malumore a Stoccolma. Il Governo di Re Gustavo V si riserva di richiedere un indennizzo per i danni subiti dalla marina tedesca.

Sempre dai paesi scandinavi giunge la notizia che nei porti norvegesi stanno giungendo diversi bastimenti provenienti dall’Inghilterra. L’amministrazione postale norvegese ha ripreso l’invio di pacchi e corrispondenza verso la Gran Bretagna, la Francia e l’America.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com