Prevista una grande offensiva austriaca

Il colonnello Marchetti, comandante dell’Ufficio informazioni del nostro Comando Supremo, ha recentemente raccolto informazioni che darebbero per certa una grande offensiva austriaca nell’ultima decade del mese corrente. quest informazioni sarebbero poi state distribuite lo scorso 8 ottobre ai vari comandi.
A quanto pare la fondatezza della notizia ha fatto allertare il generale Capello che a Cormòns, sede del comando della 2° armata, avrebbe indetto una riunione con tuti i suoi comandanti. Non essendo la nostra linea avanzata in grado di sostenere l’urto dell’impatto iniziale di una eventuale offensiva, si è deciso di riorganizzare le seconde line in modo che siano esse a far partire la necessaria controffensiva italiana.
I timori di una possibile offensiva austriaca si sono già avvertiti dall’inizio di questo mese. Cadorna che da una decina di giorni è ospite a Monte Berico presso la residenza della contessa Camerini, non ha di fatto perso l’occasione di ispezionare quel tratto del fronte.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com