Lenin

Odessa ostile ai Massimalisti

Si fa strada di annettere la rada di odessa all’Ucraina. Tutti i proclami pubblicati ad Odessa sono firmati dal comandante delle truppe di Odessa, nominato dalla Rada centrale Ucraina, la cui politica ordinata incontra le ostilità del Governo massimalista.
La Rada ha dichiarato di non essere intenzionata a concludere la pace se non dopo accordi con gli Alleati e che condanna fermamente le attuali trattative per l’armistizio separato.
I cosacchi appoggeranno con ogni probabilità questa decisione, in appoggio ad una possibile resistenza ai massimalisti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com