Notizie dal fronte russo

Comunicao ufficiale russo del 14 aprile:

Sul fronte occidentale, in Galizia, nella regione di Sarki, in direzione di Sokal, dopo una preparazione con artiglieria, il nemico attaccò le nostre posizioni e le occupò, ma un contrattacco da noi subito sferrato lo ricacciò e la situazione venne ristabilita. Nella regione di Bogorodtchay gli austriaci fecero un attacco a gas asfissianti. Le nubi del gas giunsero fino al fiume Bitriza e si dispersero senza produrvi perdite. Indi gli austriaci aprirono il fuoco con pezzi d’artiglieria. Nel frattempo nelle trincee avanzate del nemico constatammo della confusione: parte degli austriaci se ne andavano verso le retrovie, un’altra parte con bandiere bianche tentava di avvicinarsi alle nostre truppe ma, cannoneggiati dalla loro propria artiglieria, gli austriaci fuggirono nelle trincee di partenza.

Per ciò che riguarda l’aviazione, nella regione della stazione di Pogoreltzy, sulla ferrovia di Alexandrovich, i nostri aviatori capitano Yepsiukoff e sottotenente Treiliakoff abbatterono un aeroplano tedesco facendone prigioniero l’aviatore. I nostri aviatori effettuarono un raid su Goroknoff ad est di Sokoff nonchè sulla linea ferroviaria vicina a scartamento ridotto, lanciando alcune decine di bombe. Una squadriglia di 16 velivoli tedeschi ha operato un infruttuoso raid sulle nostre retrovie nella reione a nord di Monesteriasko.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com