Il generale Brusilov

Movimenti sul fronte orientale

Fonti ufficiose dal fronte russo riportano la notizia che la rapida avanzata delle truppe del generale Korniloff stanno mettendo in evidenza le difficoltà logistiche del nemico. A porre ulteriormente in difficolta gli imperi centrali, nel settore dell’ala sinistra russa, è la caduta della cittadina di Kalusz.

Le avanguardie rose ora stanno seriamente minacciando le comunicazioni nemiche fra i Carpazi e il resto del fronte sino a Brody. Osservatori riferiscono di 4 colonne russe che hanno già passato il fiume Lomnika ed aumenta la pressione sulla terza armata austriaca sullo Styr.

Il ministro della guerra russo, Karensky, continua a seguire sul posto l’esito dell’offensiva spostandosi nei vari punti di osservazione della fanteria e dell’artiglieria.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com