Morto il generale Dukhonin

Quattro battaglioni sono stati inviati dal Governo massimalista a Kiev contro le forze fedeli al generale Dukhonin e contrarie al governo rivoluzionario.
Nonostante fosse ormai chiara la sconfitta, il generale ha rifiutato l’offerta fattagli di lasciare il Quartier Generale e di fuggire.
L’Ysvestia, organo di stampa ufficiale dei Massimalisti ha quindi pubblicato un telegramma di Krylenko in cui si annunciava la morte di Dukhonin sotto il titoli: “Liquidazione della controrivoluzione al Quartier Generale”.
Nel telegramma si legge: “L’ultimo ostacolo ala causa della pace è stato rovesciato”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com