Lenin

Lenin è scomparso

Uno dei capi dei rivoltosi, Lenin, sembra essere sfuggito all’arresto. Le truppe leali al governo, tra cui i cosacchi, sono decisamente contrariate da questa fuga avvenuta probabilmente nel corso di questi 2 ultimi giorni in cui, con violenti scontri, si sono effettuati numerosi arresti tra le fila dei rivoltosi massimalisti.

Il Comitato esecutivo del Consiglio degli operai e dei soldati si augura e chiede che il ritorno di Kerensky possa consentire al Governo di prendere immediatamente misure “pronte e vigorose” contro gli agenti nemici e traditori. Tra gli arresti effettuati vi è quello dell’avvocato Kowlosky, il Consiglio degli operai lo giudica come un buon risultato.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com