Le artiglierie tuonano nel settore francese

Comunicato francese del 27 aprile:
Nessuna azione di fanteria durante la giornata. La lotta d’artiglieria si è mantenuta viva a sud della Somme e sulle due rive dell’Avre punto violento bombardamento della regione di Laffaux e sul fronte del bosco di Caurières e delle Chambrettes. Giornata calma dovunque altrove.

Comunicato del 28 aprile:
Durante la notte violenti azioni di artiglieria a nord dell’Avre e delle regioni comprese tra Lassigny e Noyon. A nord dello Chemin des Dames I francesi effettuarono due riusciti colpi di mano sulle linee tedesche, che permisero di fare 25 prigionieri. I francesi respinsero tentativi tedeschi preceduti da vivi bombardamenti a nord-ovest di Reims nel settore di Saint Mihiel-Luneville e Bois le Prêtre. Prigionieri tedeschi rimasero nelle mani dei francesi. Notte calma sul resto del fronte.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com