Dimostrazioni a Helsinki 1917

La stazione di Helsinki in mano ai Massimalisti

Continuano i disordini anche in finlandia. Notizie giunte da Pietrogrado annunciano che le forze massimaliste hanno occupato la stazione della città di Helsinki ed altri punti strategici.
Anche il palazzo della Dieta sarebbe occupato e controllato dai rivoluzionari. Questa occupazione ha impedito che la Dieta, sul punto di riunirsi potesse deliberare in merito alla sostituzione dei senatori dimissionari.

Il governatore della Finlandia ed i commissari di polizia di diversi centri della regione sono stati arrestati. I servizi telefonici e telegrafici sono in mano ai comitati rivoluzionari, per questa ragione le notizie riescono ad arrivare frammentarie e con alcuni giorni di ritardo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com