La situazione italiana vista dalla stampa inglese

Si legge dal Daily News:

È troppo presto per dichiarare che il pericolo sia passato in Italia, ma la felice resistenza che i tedeschi stessi sono costretti a riconoscere, estremamente incoraggiante. Il breve arresto dell’avanzata tedesca avrebbe potuto essere spiegato con le difficoltà di trasportare le artiglierie, ma sono ormai 15 giorni che gli italiani hanno ripiegato sul Piave e la loro resistenza è intatta nel suo complesso. I tedeschi non possono attendere indefinitamente, perché ogni giorno guadagnato dagli italiani a crescere forse che gli alleati possono lanciare in Italia e, per conseguenza, la speranza di una fortunata resistenza.

Gli invasori dello comprendono tanto bene che essi attaccano furiosamente a prezzo di gravi perdite su tutto il fronte, ma gli attacchi sono stati infranti dalla coraggiosa e tenace resistenza della prima e della quarta armata italiana se questa situazione può essere mantenuta qualche tempo ancora, breccia in Italia sarà un insuccesso del genere delle marce su Parigi e su Calais. I tedeschi, i quali contavano di ottenere uno pace vantaggiosa, non avrebbero avvicinata di un solo giorno.

Un’invasione vittoriosa avrebbe fatto del Mediterraneo un lago tedesco e messa in pericolo le forze di spedizione alleate in oriente E forzato la porta posteriore della Francia. Ecco che ora I giornalisti tedeschi incominciano dichiarare che tutto ciò è importante. È la prova che essi comprendono che questi scopi sono irrealizzabili.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com