Douglas Haig

La situazione dal fronte inglese

Continuano con estrema violenza i combattimenti nel settore inglese del fronte. Le truppe del maresciallo Haig sono riuscite ad insediarsi su nuove posizioni ad est di Roye e di Albert. Sicuramente nelle prossime ore gli scontri riprenderanno a nord della Somme dove è atteso l’arrivo di nove masse di soldati tedeschi.
Nella mattinata del 26 si sono registrati scontri a sud della Somme tra tedeschi e francesi nella regione tra Roye e Chaulnes.
Durante la notte del 24 l’attività aerea è stata grandissima, oltre 1700 bombe sono state sganciate durante la giornata su vari bersagli, in particolare sui dock di Bruges, sulla stazione ferroviaria di Aulnoye, su un campo a sud-est di Cambrai e sulle artiglierie ed i rinforzi in prossimità delle prime linee.
I caccia inglesi hanno abbattuto 45 velivoli nemici e costretto altri 22 ad atterrare sbandati, dieci velivoli inglesi mancano.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com