La Massoneria francese contro le persecuzioni austriache

I massoni francesi, riunitisi la sera dello scorso giovedì 29 marzo presso la sede del Grande Oriente di Parigi, votarono un ordine del giorno, sotto la presidenza del senatore Deblerre, con il quale condannano categoricamente le persecuzioni austriache nei confronti dei popoli slavi di Serbia, Croazia e Slovenia. L’assemblea si augura altresì la loro prossima liberazione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com