Alexander Kerensky

Kerenskji ha il mandato per il nuovo Governo

Sotto la direzione di Kerenskji si ebbe una riunione tra il Governo, una delegazione della Conferenza Democratica e i rappresentanti degli elementi borghesi. Si addivenne ad un completo accordo su tutte le questioni. Al termine della conferenza Kerenskji dichiarò che il Governo si propone di costituire immediatamente il Gabinetto completo affinché il Governo ricostituito possa mettersi al lavoro sulle basi stabilite dall’accordo.
La formula riguardante il carattere delle funzioni del Parlamento preparatorio esposta da Tsertelli fu votata con 100 voti, contro 81 e con 22 astensioni.
Il Comitato esecutivo del Consiglio dei delegati operai e militari di Pietrogrado respinse convenuto 91 voti, contro 86 la trasmissione del potere ai consigli dei delegati degli operai e militari e respinse con 127 voti contro 47, la coalizione con i borghesi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com